Perché Guasha è un alleato di bellezza?

L'antica tecnologia di bellezza cinese "Guasha" mira a disintossicarsi, ripristinare la lucentezza della pelle e prevenire segni di invecchiamento.Questo massaggio è un vero valore aggiunto nella sua cura quotidiana della bellezza per il suo viso e i suoi occhi.

Guasha era originariamente un'antica tecnica di trattamento cinese, che utilizzava strumenti di massaggio per "grattare" la pelle per migliorare la salute, tra cui stimolare la microcircolazione dei tessuti molli.Questo metodo è utilizzato per il trattamento delle malattie di stagione come il raffreddore.Guasha massaggio può essere fatto con qualsiasi strumento, sia che si tratti di ciottoli, corna animali o anche cucchiai.Gradualmente, la tecnologia è diventata un vero rituale di salute, relax e meditazione, soprattutto nella bellezza della pelle.Permesso Guasha Rilasciare la tensione Oltre alla faccia, ci sono Evacuazione dei vasi linfatici Eliminare tutte le tossine.La linfa è un liquido che rimuove i rifiuti tossici dal corpo.Il drenaggio linfatico stimola il nostro sistema immunitario, promuove l’irrigazione e la rigenerazione delle cellule e aiuta a risolvere problemi facciali come tasche, pelle secca, arrossamento, irritazione e anche acne o eczema.Questo tipo di massaggio gioca un ruolo vitale nella bellezza facciale quotidiana, ma può anche alleviare la pressione e alleviare l'espressione facciale, e fornire un momento felice allo stesso tempo.

 Come scegliere la sua Guasha?

Conosciuto anche come Guasha Strumenti di pietra Questo rende possibile questo massaggio rilassante e drenante.Sono presenti in diverse forme, le più comuni sono pesci, cuori o alette angeliche.

Potrebbe essere necessario scegliere la pietra giusta, specialmente se hai ragione Terapia di pietra Cioè, il potere della pietra.Ci sono molti cristalli, tra cui quarzo rosa, giadeite verde, emery, Ametista e obsidian.Ogni pietra ha diversi vantaggi: quarzo rosa è una pietra d'amore e di pace legata al cuore, giada verde può curare l'acne, migliorare il sistema immunitario, Ametista può promuovere la pace e l'equilibrio.

Che tu sia attratto dalla pietra, o sensibile ai suoi meriti o colore, devi essere coerente con la pietra.Quando si sceglie strumenti massaggianti, peso e altezza sono anche molto importanti, perché può rendere la pratica più o meno facile e piacevole.Una pietra troppo grande non può massaggiare alcune parti del viso, mentre una pietra troppo piccola può complicare il massaggio di aree più grandi.

Qual è l'olio preferito per il massaggio Guasha?

Cos'è il massaggio di Guasha olio vegetale La scelta migliore è organica e di alta qualità.Anche se la pelle intorno agli occhi è più sottile e più sensibile, scegliere olio che corrisponde alla pelle di tutto il viso.Ania, insegnante di yoga facciale e Studio di yoga FacebookForrest Gump è un olio adattivo perché proviene da una pianta nel deserto e deve adattarsi alle condizioni climatiche estreme.L'olio di sesamo è ideale anche per pelli secche e mature, olio di nocciola per la pelle oleosa e imperfetta, e olio di mandorla dolce per la pelle sensibile.

 Come usare Guasha negli occhi?

Massaggiare il viso e gli occhi per abbellire gli occhi.Noi usiamo Movimenti lisci e lentiNon c'è bisogno di premere o usare piccole pompe o piccole onde per drenare la linfa ma anche attivare il microcircolo. Di solito quando ti svegli, potresti notare che gli occhi sono gonfi, hanno tasche cadenti e palpebre. Questo è un segno che la linfa sta ristagnando, il Gua Sha gli permette di circolare per superare questi problemi. Il drenaggio linfatico è particolarmente raccomandato per controllare il gonfiore. Il massaggio Gua Sha rimuove l'edema sotto l'epidermide. Tuttavia, quando la pelle si sgonfia, può causare più rughe in quanto non è più levigata dal gonfiore.

Ania quindi consiglia per esercitarsi in aggiunta a questo massaggio esercizi di yoga facciale per tonificare i muscoli intorno agli occhi e tonificare la pelle sciolta per ridurre le rughe evidenti.

Abbiamo gli stessi risultati eseguendo il massaggio con un rullo di giada ?

Il rullo di giada è anche uno strumento di bellezza sempre più alla moda. Piuttosto, agisce sulla parte superficiale della pelle. In particolare, può essere utilizzato per applicare cura o maschere per metterli in atto regalandoti un vero momento di benessere. Il rullo è molto piacevole per decongestionare gli occhi, così come l'uso di oggetti freddi per sollevare e sgonfiare la pelle. Tuttavia a differenza di Gua Sha, non ha alcun effetto a lungo termine perché non tratta la ragione del gonfiore, che è il ristagno della linfa.

Con quale frequenza dovrebbe essere eseguito il massaggio Gua Sha?

Il viso non dovrebbe essere costantemente sollecitato perché anche quando non lo sentiamo, è attivo quando parliamo, mangiamo o ci concentriamo su qualcosa. "È importante dargli giorni in cui non fa nulla in più come massaggi o esercizi", Ania spiega. Raccomanda che un massaggio Gua Sha non più di tre volte a settimana. Questo massaggio è benefico a lungo termine grazie a un effetto cumulativo. Ciò significa che se questo massaggio viene fatto regolarmente, la linfa stagnante lascerà più facilmente che se il drenaggio linfatico non viene mai raggiunto.

Può essere praticato al mattino per far circolare fluidi, decongestionare il viso ma anche per ripristinare una lucentezza e un effetto di bell'aspetto. La sera, invece, allevierà completamente le tensioni e si offrirà un buon momento.